Caricamento

Plastimark-S : Nasce il carrello antibatterico

Ancora una novità molto interessante in casa Plastimark.

Nasce il carrello in materiale antibatterico  grazie all’applicazione di un additivo di nuova generazione basato sul rilascio di ioni di argento che integrato al materiale plastico del carrello abbatte la carica batterica presente su quest’ultimo in modo significativo.

I risultati ottenuti con l’integrazione di questo nuovo additivo sono straordinari, lo afferma una ricerca condotta dal dipartimento di medicina veterinaria dell’università degli studi di Bari.

Dai diversi test di laboratorio è emerso che il materiale aditivato ha mostrato la capacità di ridurre la carica batterica fino a 2.000 volte rispetto al materiale non additivato.

L’efficacia di riduzione media della carica batterica è stata nel complesso delle prove di circa 164 volte maggiore sul materiale  additivato.

Lo studio è stato condotto sui due principali batteri presenti sulla pelle delle mani dell’uomo, lo Staphylococcus saprophyticus e lo Pseudomonas aeruginosa.

Lo studio conclude confermando pertanto  la reale e significativa efficacia del componente attivo aggiunto nel migliorare la sicurezza microbica di carrelli e cestini per la spesa. 

In sintesi l’applicazione dell’additivo Plastimark- S al materiale plastico con il quale è composto il carrello, migliora la sicurezza microbica di quest’ultimo determinando un significativo decremento dello scambio batterico tra gli utilizzatori.

L’abbattimento microbico viene ottenuto attraverso la creazione di uno strato protettivo sul materiale che riduce effettivamente  la carica batterica.

Plastimark S.p.a. si riserva il diritto di apportare modifiche alle caratteristiche dei prodotti ed ai dati contenuti nel presente sito web e declina ogni responsabilitą  dovuta ad eventuali errori e/o omissioni nelle informazioni pubblicate.